CORSO DI FORMAZIONE “OPERATORE D’ASCOLTO per SPORTELLO ANTIVIOLENZA

Posted by on Set 7, 2015 in Attività, News | 0 comments

CORSO DI FORMAZIONE “OPERATORE D’ASCOLTO per SPORTELLO ANTIVIOLENZA

CORSO DI FORMAZIONE “operatore d’ascolto per sportello antiviolenza e anti discriminazioni sui luoghi di lavoro e in genere”

PressoCentro Studi De Gasperi, Capodrise nei giorni 2-3 Ottobre 2015
Finalità: La finalità del corso è quella di fornire ai partecipanti le competenze (conoscere, saper fare e saper essere) per poter accogliere una vittima di violenza in ambiente familiare, lavorativo, online o casuale e di discriminazioni in genere, sui luoghi di lavoro, a scuola, in famiglia.
Il corso ha il Patrocinio della Consigliera di Parità della Provincia di Caserta.
Al termine del corso, i partecipanti saranno in grado di:
❖ Conoscere il fenomeno sociale della violenza e delle discriminazioni
❖ Conoscere le direttive organizzative e gestionali di uno sportello d’ascolto
❖ Conoscere le problematiche che colpiscono le vittime di reato
❖ Saper strutturare un intervento immediato e di accompagnamento della vittima
❖ Strutturare le giuste tecniche di ascolto delle vittime afferenti allo sportello.
Destinatari: Laureati e laureandi in Psicologia, Sociologia, Giurisprudenza, Scienze Sociali, Scienze dell’Educazione, componenti delle Forze dell’Ordine e chi fosse interessato al tema.
Calendario degli incontri:
2 Ottobre h. 15-19
“Introduzione al corso; La violenza e lostalking: interpretazione e valutazione delle conseguenze, da un punto di vista psicologico”
“Funzionamento dello sportello d’ascolto: fasi e interventi”
“Le discriminazioni di genere e tutte le sue sfaccettature”
“Discriminazione sui luoghi di lavoro: leggi e modalità”

3 Ottobre h.9-13:
“La violenza: aspetti legali”
“Tecniche d’ascolto”
“Simulazioni e casi”
ALLA FINE DEL CORSO VERRA’ RILASCIATO ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE IN “OPERATORE D’ASCOLTO”. GLI ALLIEVI AVRANNO LA POSSIBILITA’ DI CONSEGNARE CURRICULUM VITAE PER EVENTUALI COLLABORAZIONI CON L’ASSOCIAZIONE PROMOTRICE.

Per informazioni e prenotazioni contattare FB Volontà Donna oppure rivolgersi alla Proloco di Marcianise il mercoledi dalle 14.30 alle 16.00, oppure telefonare al num. 3312932269

Read More

Lettera d’intenti con il progetto “Game Over. Stop al dolore a casa del giocatore”

Posted by on Lug 20, 2015 in Attività, News | 0 comments

Lettera d’intenti con il progetto “Game Over. Stop al dolore a casa del giocatore”

L’ufficio di Consigliera di parità della Provincia di Caserta, nella persona della consigliera effettiva Dott.ssa Francesca Sapone ha sottoscritto una lettera di intenti con il programma “Game Over. Stop al dolore a casa del giocatore”, promosso da una rete di associazioni di volontariato del territorio e che mira a far prendere coscienza sul problema della dipendenza da gioco d’azzardo, mettendo inoltre in campo azioni di prevenzione.

Per ulteriori informazioni circa il programma:

www.gameoverstopaldolore.it

www.esperienzeconilsud.com/gameoverstopaldolore

 

Read More

Sito in Manutenzione

Posted by on Mar 26, 2015 in News | 0 comments

Sito in Manutenzione

Sito in manutenzione. A breve di nuovo online.

sito-in-manutenzione

Read More

One Bilion Rising. A Cancello Scalo manifestazione contro la violenza sulle donne

Posted by on Feb 14, 2015 in Attività, News | 0 comments

One Bilion Rising. A Cancello Scalo manifestazione contro la violenza sulle donne

ll 14 febbraio è diventata in tutto il mondo una data simbolo per le donne che si ribellano alla violenza e cercano giustizia.

One Billion Rising, l’evento globale lanciato nel 2012 da Eve Ensler, porta ogni anno milioni di persone in piazza, in centinaia di paesi, per danzare contro la violenza di genere, e per ricordare che un miliardo di donne in tutto il pianeta subisce qualche forma di abuso nel corso della propria vita: una su tre.

Quest’anno la piazza scelta è stata quella di Cancello Scalo dove la Consigliera di Parità della Provincia di Caserta Francesca Sapone , insieme all’Associazione Ali E Radici ,presidente Michela Pirozzi  hanno  organizzato un raduno  con  le giovani e i giovani della città per aderire all’iniziativa.

Questa importante iniziativa della società civile è stata preceduta, nei giorni scorsi, da altre ricorrenze internazionali che riguardano le donne e le violenze da combattere.

Il 6 febbraio, Giornata mondiale contro le Mutilazioni Genitali Femminili (MGF) istituita nel 2003 dalle Nazioni. Le mutilazioni genitali femminili sono una grave violazione dei diritti umani che coinvolge donne e bambine di tutto il mondo. Serve da parte delle istituzioni un grande lavoro per agire sull’informazione e sull’educazione, ma anche per monitorare l’attuazione di quelle politiche per l’empowerment delle donne senza le quali sarà impossibile realizzare una completa risposta nei confronti del fenomeno.

L’8 febbraio è stata invece la prima Giornata mondiale contro la tratta di esseri umani voluta da Papa Francesco, un’occasione di riflessione per tutte e tutti su una piaga indegna del nostro presente, che deve essere sconfitta. Secondo le stime dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro, nel mondo ci sono 21 milioni di persone vittime di tratta, soprattutto donne e bambini.

Read More

Imprenditoria femminile impresa non impossibile

Posted by on Giu 28, 2014 in Media | 0 comments

“L’imprenditoria femminile non è un’impresa impossibile. I dati sull’occupazione “rosa” in provincia di Caserta mostrano un trend positivo con oltre 25mila imprese femminili che danno lavoro a oltre 80mila persone. E’ da questi numeri che bisogna partire”.

A dichiararlo è stato l’assessore provinciale alla Cultura e Pari Opportunità, Gabriella D’Ambrosio, intervenuto nel corso del convegno ‘Imprenditoria femminile: impresa non impossibile’ svoltosi a Villa Vitrone, sede del Polo Culturale della Provincia di Caserta.

L’incontro è stato organizzato dall’assessorato alla Cultura e Pari Opportunità della Provincia di Caserta, in collaborazione con la Commissione Pari Opportunità della Provincia e con la consigliera di Parità della Provincia, Francesca Sapone. Nel corso del convegno si sono registrati gli interventi delle imprenditrici Francesca Fiore, titolare dal 2003 dell’azienda, certificata ‘bio’, “Le Margherite” sita a Sparanise, Angela Lombardi, creative designer, titolare della ‘Scuola di idee e creatività’ di Maddaloni e Maria Palmieri Sasso, da sei anni alla guida dell’Olearia Sasso di Sessa Aurunca.

Scopo dell’incontro è stato quello di dare voce alle donne e alle loro esperienze nel mondo del lavoro analizzando le difficoltà riscontrate in quest’ambito ed evidenziando i cambiamenti prodottisi nell’ultimo periodo. Si è trattato della prima uscita pubblica ufficiale della commissione pari opportunità che si è così confrontata su un tema particolarmente sentito quale quello del lavoro femminile.

“Con le testimonianze delle tre donne imprenditrici casertane intervenute — ha concluso l’assessore D’Ambrosio — abbiamo voluto lanciare un messaggio chiaro e di speranza: ci sono donne che lavorando duro e tra mille sacrifici, riescono ad emergere, a creare aziende floride e garantire occupazione”.

Read More